Topic recenti

-no title-

Zopa: il prestito sociale

Aperto da EBK, 09 Gennaio 2008, 05:52:58

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

EBK

Da qualche mese è attivo questo sito in Italia (attivo da tempo in USA ed in UK)

https://www.zopa.it

Questo sito è un social network finanziario.

Obiettivo? Fare prestiti p2p  :coolsmiley: evitando banche e istituti di credito.

Vantaggi:

- Per i prestatori: possibili ottimi rendimenti ( è fattibile un 5-6% lordo annuale)..
Il tasso lo fate voi,potete prestare soldi anche al 10%..Il problema però è che nessuno o pochi acceterrano il vostro prestito

- Per i richiedenti: possibilità elevata di ottenre prstiti a costi netta,memnte inferiore di banche & co (alcuni istituti di creditochiedono un 20% annuale  :buck2: )

Citazione14. Devo pagare una commissione come Prestatore?

I Prestatori pagano una commissione annuale pari all'1 % della somma data in prestito ai Richiedenti e non ancora ripagata. Non viene chiesto nulla per le somme non prestate.

La commissione viene calcolata su base giornaliera e viene dedotta mensilmente dal saldo del tuo Portafoglio Zopa.

Per esempio, se un Prestatore presta 1.000 € al 7% guadagna 70 € di interessi ogni anno se l'intera somma è sempre in prestito e ripagata. La commissione che dovrà pagare, pari all'1%, sarà di 10 €.

Se un Richiedente non ripaga parte del prestito, al Prestatore non viene richiesta la commissione su quella insolvenza - sarebbe ingiusto. Allo stesso modo, se un Richiedente estingue in anticipo il proprio prestito, al Prestatore non à richiesta la commissione sulla parte del prestito ripagato.


INSOLVENZA

Esiste un rating (A+,A,B,C) del richidente.Più alto è il rating,minore è il rischio di insolvenza ma minore è anche il rendimento per chi presta.
In Italia questo progetto è appena partito diciamo e non ci sono ancoraa statistiche rilevanti riguardo all'isolvenza,ma in USA e UK siamo sui livelli dello 0,6%

Per sicurezza,se decidete di prestare anche solo 100€,questi 100€ verrano frazionati in più persone per diminuire il rischio insolvenza.

Dato che siamo tutti pecoroni..questa si che è un idea da copiare a a USA ed UK ed una cosa che va pubblicizzata.

Principalmente per chi ha bisogno di soldi,che in Zopa trova un interesse reichiesto inferiore,ma anche per gli "investitori" che,pur offrendo soldi ad un prezzo inferiore di molti istituti di credito,hanno la possibilità di godere di un interesse più elevato rispetto ai BOT ststali (le statistiche ora parlano di un minimo 4,7% annuo lordo)

Poi se ci mettete anche l'etica sociale  :smitten:

Ho postato più per chi volesse un prestito,che per chi vuole offrire denaro..visto che qua siamo tutti alla ricerca di soldi  ::) e Zopa è il posto ideale per realizzare i propri sogni,senza rischiare di dover ricorrere ad altri prestiti per pagare gli interessi sukl primo prestito  :uglystupid2:

Cosa che purtroppo anche nella tanto bella Italia succede

barcir

perdonami, ma io chiedo un prestito di 500 euro, nn lo pago e finisce lì?

EBK

Citazione di: barcir il 09 Gennaio 2008, 10:26:18
perdonami, ma io chiedo un prestito di 500 euro, nn lo pago e finisce lì?


Si finisce li.

Nel senso che tu finisci in prigione e sicuramente finisci di chiedere prestiti al sito :D

Le garanzie sono le stesse offerte dalle banche.

L'unico vantaggio è il TAEG del prestito.

La media italiana è tra il 16% ed il 25,07% (massimo consentito dallo stato..oltre è usura) mentre il TAEG offerto ai membri di rating A+ va dal 4,6% al 6%

Gli istituti di credito spesso chiedono un 20% annuo di interesse sul prestito.

A meno che tu non dai via il culo,è molto probabile ricadere in debiti e dover chiedere un 2° prestito per rimborsare gli interessi del primo  :P

EBK